Novità Transitalia Marathon 2022 con la cat. C1 Concept

Novità Transitalia Marathon 2022 con la cat. C1 Concept

Transitalia Marathon 2022, il primo appuntamento dell’anno sarà l’ 1 febbraio alle ore 12:30 per la apertura iscrizioni.

Le categorie di partecipazione saranno le seguenti:

cat. A1 Gloriose: categoria individuale moto prodotte fino al 31/12/1992. Si tratta della categoria che racchiude le moto storiche compreso le regine che hanno fatto la storia dei Rally italiani e internazionali.

cat. A2 Maxienduro e Rally moderne: categoria individuale moto maxienduro e Rally moderne. Questa categoria di partecipazione racchiude tutte le moto dual da viaggio di ultima generazione.

cat. S1 Squadre: categoria squadre minimo tre piloti. Nella categoria S1 è possibile iscriversi per un minimo di tre partecipanti creando una identità di partecipazione come gruppo. In questa categoria è possibile iscriversi sia che partecipiamo con una maxienduro moderma che moto storica, purchè ogni singolo partecipante sia  appartenente ad un gruppo  con un nome di fantasia  identificato.

cat. C1 Concept: categoria individuale stradale

La categoria C1 Concept è una grande novità del Transitalia Marathon e nasce dalla volontà di implementare l’aspetto turistico della manifestazione. La traccia dedicata sarà tutta su asfalto secondario e vedrà il passaggio all’interno dei paesi e borghi più caratteristici dell’itinerario con particolare attenzione agli aspetti turistici ed enogastronomici del territorio.

Il gruppo partirà come le altre categorie dal palco della manifestazione in coda rispetto i partecipanti delle categorie A1, A2 e S1 anche perché il percorso per tappa sarà più corto e scorrevole. Sarà presente lo staff di supporto nonché un tour leader che accompagnerà i partecipanti nell’esperienza turistica del percorso.

I soli partecipanti della categoria C1 Concept avranno compresa nella quota una esperienza turistica particolare all’arrivo di ogni tappa, che avverrà nel primo-metà pomeriggio.

Il Concept della categoria è proprio quello di vivere l’itinerario della manifestazione nel suo intimo più folkloristico e turistico indipendentemente dal tipo di strada percorsa, con rilassatezza e in sicurezza alla scoperta di borghi e paesi che, nel tracciato classico riservato alle categorie S1 A1 e A2 possono passare più in secondo piano.

Nella categoria C1 Concept sono ammessi i passeggeri.