Mirco Urbinati, lettera aperta

Mirco Urbinati, lettera aperta

Buongiorno, mancano 14 giorni al Transitalia Marathon 2020!!
La complessità del momento presente e la mancanza di certezze in ordine al possibile futuro sviluppo della pandemia COVID-19, rende necessaria la riflessione comune sulle strategie da adottare ma soprattutto sulle iniziative utili alla organizzazione di un evento come Transitalia Marathon.
Avremo necessità di una collaborazione attiva di tutti Voi nel contesto dei comportamenti responsabili e condivisi.  
Si rivela fondamentale un impegno comune a comportamenti secondo standard di diligenza e prudenza ricavati dalle regole di esperienza e dalle raccomandazioni scientifiche al fine di salvaguardare la famiglia del Transitalia Marathon che viaggerà insieme in Italia dal 29 settembre al 3 ottobre.
Le precauzioni per la presenza alla partenza dell’evento sono l’assenza di sintomatologia respiratoria o di temperatura corporea superiore a 37,5C.; non essere stati a contatto con persone positive, per quanto a propria conoscenza, negli ultimi 14 giorni.
All’ingresso del Village di Rimini sarà effettuata la misurazione della temperatura corporea al fine di poter indossare il braccialetto della manifestazione e accedere alle operazioni tecniche preliminari.
Chiunque ha sintomatologia respiratoria o temperatura superiore a 37,5° non dovrà presentarsi all’ingresso del Village.
SI RIMANDA ALLA RESPONSABILITA’ INDIVIDUALE RISPETTO ALLO STATO DI SALUTE.
I partecipanti al Transitalia Marathon, i Partner della manifestazione, lo STAFF, i visitatori presenti all’interno del Village si impegneranno per tutta la durata della manifestazione a:
–  per tutta la manifestazione indossare e utilizzare la mascherina di protezione ove non è possibile rispettare la distanza interpersonale di un metro, preferibilmente 2
–  Rispettare la distanza interpersonale di un metro, preferibilmente 2
–  Vi sarà disponibilità per tutti presso apposite postazioni di dispenser con liquido disinfettante a base
alcolica quindi utilizziamolo
–  essere pazienti con l’organizzazione per la procedura dei pass di accesso, consegna e ritiro bagagli,
informazioni sulla manifestazione in merito alle norme comportamentali in relazione al rischio di contagio
–  giacche, protezioni, guanti, casco non potranno essere lasciati incustoditi se non a bordo della propria
moto
–  rispettare scrupolosamente l’organizzazione e la gestione delle attività che verranno proposte
Consapevoli che il “rischio zero” non esiste in natura per nessuna circostanza l’organizzazione si impegna a:
–  offrire un ambiente sicuro dal punto di vista sanitario compatibilmente con le risorse disponibili e per quanto di propria competenza nel rispetto delle direttive, linee guida e normative emanate dagli organi competenti
–  di dare la massima trasparenza e diffusione ad ogni tipo di comunicazione/ informazione
–  coadiuvare e porre il massimo aiuto per qualsiasi informazione richiesta
–  mettere a Vostra disposizione un personale di STAFF tecnico e sanitario qualificato e competente al fine
di accompagnarVi con la massima sicurezza per l’intero viaggio.
A questo punto non resta che ringraziarVi sentitamente per la fiducia e l’affetto che ogni anno ci dimostrate, faremo tesoro di ogni sorriso reciproco e sono certo che la condivisione di questi 5 giorni di vita sarà un ulteriore ricordo che nel futuro colmerà il cuore.
Grazie
Mirco Urbinati
ENGLISH VERSION
Good Morning, missing only 14 days to Transitalia Marathon 2020!!
The complexity of the present moment and the lack of certainty regarding the possible future development of the pandemic COVID-19, requires a common reflection on the strategies to be adopted, but above all on the initiatives useful for the
organization of an event such as Transitalia Marathon.
We will need the active collaboration of all of you in the context of responsible and shared behavior.
A common commitment to behave according to standards of care and caution derived from the experience and scientific recommendations in order to safeguard the Transitalia Marathon family who will travel together in Italy from 29 September to 3 October will be needed.
The precautions for the presence at the start of the event are the absence of respiratory symptoms or temperature
body above 37.5C; not having been in contact with positive people, to the best of your knowledge, in the last 14 days.

At the entrance to the Rimini Village, body temperature will be measured in order to wear the bracelet of the event and access the preliminary technical operations.
Anyone with respiratory symptoms or temperatures above 37.5 ° must not show up at the entrance to the Village.
PLEASE REFER TO INDIVIDUAL RESPONSIBILITY WITH REGARD TO THE STATE OF HEALTH.
The contestants of the Transitalia Marathon, the partners of the event, the staff, the visitors present inside the
Village will undertake for the entire event to:
– wear and use a protective mask where it is not possible to comply
the interpersonal distance of one meter, preferably 2;
– Respect the interpersonal distance of one meter, preferably 2;
– Use the special dispenser stations with alcohol-based liquid disinfectant available in the area; 
– Be patient for the procedure of access passes, delivery and baggage claim,
information on the event regarding the rules of conduct in relation to the risk of contagion;
– Jackets, protections, gloves, helmets cannot be left unattended except on your own
motorcycle
– Strictly respect the organization and management of the activities that will be proposed.
Aware that “zero risk” does not exist in nature under any circumstances, the organization undertakes to:
– Offer a safe environment from the health point of view, compatibly with the available resources and for what is within its competence, in compliance with the directives, guidelines and regulations issued by the competent bodies;
– Give maximum transparency and dissemination to any type of communication/information;

– Assist and provide maximum help for any information requested;
– Put at your disposal a qualified and competent technical and sanitary staff with the purpose to accompany you with maximum safety for the entire trip. 
At this point we thank you sincerely for the trust and affection you show us every year, we will do treasure of each mutual smile and I am sure that sharing these 5 days of life will be a further memory that in the future will fill our hearts.
 Thank you
Mirco Urbinati

Tags: , ,