controllo-orarioLa sicurezza al primo posto !!

Proprio come nei veri Rally nella edizione 2017 il Transitalia Marathon vedrà l’introduzione dei C.O., ovvero controlli orari e di passaggio. Le tappe saranno divise in settori, ogni uno dei quali avrà un tempo imposto di percorrenza. Ogni partecipante dovrà avere cura della propria tabella di marcia, vera e propria compagna di viaggio, sulla quale l’organizzazione porrà i tempi di passaggio ai controlli orari per ogni iscritto. Non sarà possibile transitare prima del tempo imposto nel C.O. e un orologio ben visibile permetterà al partecipante di timbrare la tabella di marcia al minuto specifico. Arrivare in anticipo significa fermarsi prima del controllo di passaggio e stare fermi in attesa del proprio orario di transito, posto sulla tabella di marcia. I tempi di percorrenza naturalmente saranno comodi per permettere ai partecipanti di guidare con cautela per vivere a 360° l’esclusivo viaggio che si concluderà ad ogni tappa.

Questo permetterà ai partecipanti di godersi il viaggio, permetterà di impostare per tutte le tappe una guida rilassata che permetta di godere appieno dei luoghi attraversati.

Transitalia Marathon non è una gara ma è la manifestazione che permette di vivere un turismo in moto unico e alternativo, permette di attraversare posti inaspettati senza mai perdere il gusto e il fascino della guida in moto.